Maurizio Cortese presenta il nuovo libro dello chef Massimo Bottura, “Vieni in Italia con me”.

I numeri sono impressionanti: ogni anno e solo in Italia otto miliardi di euro di cibo, spesso ancora nelle condizioni di sfamare persone, finiscono nella nostra spazzatura.

Un tema sociale importante, che non poteva non toccare la spiccata sensibilità dell’uomo, prima ancora dello chef.

Massimo Bottura, consapevole della responsabilità sociale che deriva dall’essere considerato il miglior cuoco al mondo, ha raccolto intorno a sé cinquanta tra i migliori suoi colleghi, da Alain Ducasse a Ferran Adrià, dando vita a dei refettori per sfamare le persone più indigenti.

Commenta

Your email address will not be published. Required fields are marked *

Copyright by CorteseWay. All rights reserved. Credits foto Maurizio Camagna

it_ITItaliano