Una giornata in alta Irpinia fra uliveti e vigneti

Una bellissima giornata in Irpinia, a Montemarano, iniziata in un agriturismo vero, La Foresta di Massimo Raimo, dove ho provato per la prima volta un gran vino, il Campi Taurasini di Giovanni Molettieri, un aglianico con almeno tre anni di affinamento di cui dieci mesi in barrique, che è valso oggi un giro prima fra i suoi vigneti e poi in cantina.

Giornata proseguita con la raccolta delle olive, di diverse varietà, la frantoiana, la leccina, la nocellara, la ravece, quasi cinque quintali portate al vicino frantoio per una resa di circa settanta litri d’olio.

Una lunga fila perché è periodo di raccolta, qui ritardata perché l’altitudine è maggiore, ma ne è valsa fortemente la pena, perché nulla è più prezioso in cucina dell’olio preso direttamente alla fonte.

Dodici ore in giro fra le montagne irpine, ma giornate così di questi tempi sono un regalo.

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *

Copyright by CorteseWay. All rights reserved. Credits photo Maurizio Camagna

en_GBEnglish (UK)